Vai al contenuto principale

Requisiti di ammissione a.a. 2023/24 (Contenuti in aggiornamento)

 

Il corso di laurea magistrale in Scienze del corpo e della mente non prevede la programmazione degli accessi; tuttavia, per potersi iscrivere al corso di laurea, è indispensabile possedere specifici requisiti curriculari ed un’adeguata preparazione 

L'accesso al corso di Laurea Magistrale in Scienze del corpo e della mente è consentito a coloro che sono possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

  • laurea triennale nella classe L-24 (Scienze e tecniche psicologiche) dell'ordinamento 270
  • laurea triennale nella classe 34 (Scienze e tecniche psicologiche) dell'ordinamento 509
  • laurea quinquennale in Psicologia del "vecchio ordinamento"
  • qualunque altra laurea triennale, laurea specialistica, laurea magistrale, laurea del "vecchio ordinamento", a condizione di avere acquisito 80 crediti in discipline psicologiche (s.s.d. M-PSI), di cui almeno 4 crediti per ciascun settore disciplinare (M-PSI/01, /02, /03, /04, /05, /06, /07 e /08).

I titoli di laurea sopra citati possono essere conseguiti entro il termine ultimo per l’iscrizione al corso di laurea magistrale (19 gennaio 2024), pertanto possono accedere alla prova per l’accertamento dell’adeguata preparazione anche i / le Candidati /e che al momento della prova non abbiano ancora conseguito il titolo di accesso.

Idoneità dei candidati in possesso di un titolo accademico estero

  • Per l’a.a. 2023/24, il Dipartimento di Psicologia prevede la possibilità per studentesse e per studenti provenienti da Unito e da altri Atenei privi dei 10 cfu di TPV, di recuperarli durante il percorso magistrale ed entro l'inizio del TPV previsto al secondo anno della LM, nelle edizioni dei LPV (Laboratori Pratico Valutativi) erogati dal Cds in Scienze e tecniche psicologiche.

  • L’idoneità curriculare dei/delle Candidati/e in possesso di un titolo accademico estero è verificata attraverso la piattaforma Apply@UniTo.
    Le scadenze entro cui presentare domanda sull’applicativo Apply@UniTo variano a seconda della tipologia di studente: verifica le finestre di ammissione.
    N.B. La candidatura presentata su Apply@UniTo non sostituisce la procedura di iscrizione alla prova di ammissione. 

    L’invio della candidatura su Apply@UniTo entro le scadenze previste è obbligatorio.
    La mancata presentazione della stessa esclude automaticamente la/il Candidata/o dalle procedure concorsuali descritte nel presente bando.

  • Si ricorda che i titoli accademici conseguiti presso Atenei dello Stato Pontificio, anche se operanti sul territorio italiano, sono da considerarsi a tutti gli effetti titoli accademici esteri.

  • I/le Candidati/e in possesso di un titolo accademico ecclesiastico di I livello (Baccalaureato), rilasciato dalla Facoltà di Scienze dell’Educazione dell’Università Pontificia Salesiana tramite l’Istituto Universitario Salesiano Torino Rebaudengo (IUSTO), sono esonerati dalla procedura di candidatura online Apply@UniTO e devono seguire la procedura prevista per i/le Candidati/e in possesso di titolo accademico italiano. In fase di immatricolazione, il titolo dovrà essere presentato vidimato dalle autorità competenti.

L’adeguatezza della preparazione individuale è accertata mediante un test a risposta multipla di Verifica personale preparazione

La domanda di partecipazione alla prova dovrà essere presentata dalle ore 09.30 del 27 giugno 2023 fino alle ore 23.59 del 23 agosto 2023 con la sola modalità on-line.

La domanda di partecipazione alla prova di verifica della  preparazione va presentata esclusivamente tramite portale d'Ateneo accedendo ai servizi on line della my unito.
Tutte le istruzioni sono pubblicate sul sito dell'Ateneo (www.unito.it) alla pagina Iscrizioni/Corsi di laurea magistrali ad accesso libero

La Commissione è composta da:

  • Presidente: Prof.ssa Katiuscia Sacco
  • Componenti: Prof.ssa Alessia Celeghin, Dott.ssa Irene Ronga, Prof.ssa Sara Palermo.
  • Componenti supplenti: Prof. Andrea Cavallo, Prof.ssa Raffaella Ricci, Prof.ssa Annamaria Berti

 

Test in presenza: Luogo, data e ora
La prova si svolgerà il giorno 14 settembre 2023 a partire dalle ore 14 (ora italiana) in presenza. In funzione della numerosità degli/le iscritti/e alla prova - che potrà essere accertata solo alla scadenza delle iscrizioni – i/le Candidati/e saranno ripartiti su più turni. Le prove che verranno somministrate ai diversi turni avranno analoga struttura e difficoltà equivalente.

Entro il 07/09/2023
verrà pubblicato sul sito del corso di laurea nella sezione “in primo piano” il calendario definitivo delle prove con l'indicazione precisa dell'orario

Le prove di verifica si svolgeranno presso l’Aula Informatica 1, Palazzetto Aldo Moro, via S. Ottavio 18, 10124 Torino

Test online: Casi e specifiche
La somministrazione del test potrà essere consentita "da remoto" a coloro che siano impossibilitati a presentarsi per i seguenti motivi:

  • residenza e domicilio fuori nazione;
  • attività accademiche certificate fuori nazione;
  • fragilità o disabilità certificate e tali da non consentire lo svolgimento della prova in presenza.

Tali certificazioni dovranno pervenire all'indirizzo didattica.psicologia@unito.it entro il 23 agosto 2023, data della scadenza dell'iscrizione al test.

Coloro che, per certificata motivazione, sceglieranno di svolgere la prova da remoto si dovranno dotare di una connessione Internet sufficientemente stabile e veloce da consentire lo svolgimento della prova: non sarà consentito svolgere la prova in data/orario diversi da quelli stabiliti, e la disconnessione o qualsiasi problematica tecnica che non consenta il corretto svolgimento della prova (compreso il controllo visivo e acustico del candidato da parte dei somministratori) comporterà l'interruzione della prova, che non potrà essere successivamente recuperata.

Per sostenere la prova sono richieste al/la candidato/a le seguenti dotazioni software e connettività:

  1. Una connessione internet stabile
    Consigliamo di verificare preventivamente le caratteristiche della propria linea utilizzando i servizi di test disponibili.
    L’abilitazione alla prova è comunque subordinata al system check nel quale verrà chiesto, nei giorni antecedenti la prova, di effettuare una sessione di verifica della strumentazione e della connettività presente nell’ambiente di prova.
    Il/la candidato/a è ritenuto personalmente responsabile della qualità e della continuità del segnale proveniente dalla sua postazione di lavoro e dalla stanza isolata. La commissione può disporre in qualunque momento l’esclusione del/la candidato/a qualora eventuali malfunzionamenti del segnale di collegamento rendano impossibile il controllo sull’ambiente privato in cui si svolge la prova.

  2. Un PC per lo svolgimento della prova, connesso ad Internet e all’alimentazione di corrente. Si suggerisce di disattivare gli aggiornamenti automatici di sistema e aggiornamenti di altre applicazioni che possano richiedere il riavvio del PC nel corso della prova.
    Possono essere utilizzati PC muniti di sistema operativo Windows, Mac o Linux aggiornati all’ultima versione. E’ consigliabile per tutti i sistemi operativi l’utilizzo dei browser aggiornati all’ultima versione disponibile.

  3. Un dispositivo mobile (smartphone o tablet) dotato di telecamera e microfono utile per la videosorveglianza da parte dei Commissari di esame, connesso ad Internet e mantenuto in carica con connessione alla rete elettrica. È possibile utilizzare un qualsiasi dispositivo Android o IOS dotato di APP Webex ultima versione (scaricabile da Play Store / App Store).
    Per dispositivi mobile con sistemi operativi diversi da quelli sopra citati non è garantito il funzionamento del sistema. Prima di accedere alla prova, disattivare tutte le applicazioni, le funzionalità di telefono e tutte le notifiche che non siano strettamente necessarie al funzionamento.
    N.B. Il Tablet può essere utilizzato solo in sostituzione dello Smartphone, non del PC (o Mac).

  4. Una stanza idonea a garantire il corretto svolgimento del test e ad ospitare la postazione con PC e dispositivo mobile da utilizzare per la prova; la stanza individuata deve essere dotata di un’unica porta di accesso che deve rimanere chiusa per tutta la durata del collegamento, così come qualsiasi finestra di pertinenza della stessa stanza. Il partecipante deve allestire la stanza in modo tale da renderla priva di eventuali oggetti che possano ledere la dignità personale, la privacy o siano in qualunque modo offensivi verso il prossimo (libri, fotografie e vestiario). Dovrà essere rimosso dalla stanza ogni oggetto che potrebbe far risalire a informazioni personali e dati sensibili. Il partecipante deve inoltre fare in modo che dentro la stanza permanga un silenzio assoluto e sia impedito l’accesso ad altre persone.
    La stanza dove i/le candidati/e svolgeranno la prova dovrà essere sufficientemente illuminata.

Durante lo svolgimento della prova non sarà possibile tenere con sé dispositivi aggiuntivi oltre a quelli sopra elencati, cuffie o auricolari. Non sarà possibile parlare, andare ai servizi, consultare libri, testi, pagine web.

Struttura della prova

La verifica avverrà attraverso la somministrazione di test di a risposta multipla articolato in 50 domande così suddivise:

  • 10 domande di Psicologia generale
  • 10 domande di Neuropsicologia
  • 10 domande di Neuroscienze
  • 10 domande di Psicologia Fisiologica
  • 10 domande di Metodologia della ricerca e Psicometria 

Le alternative di risposta saranno 3 di cui una sola esatta.

Modalità di assegnazione del punteggio: 

  • Punti 1 per ogni risposta esatta
  • Punti - 0.25 per ogni risposta errata
  • Punti 0 per ogni risposta omessa

Il tempo concesso per la prova sarà di 50 minuti.

Punteggio di cut off:

Il punteggio minimo che dà diritto all’iscrizione è di 25 punti.

L’esito della prova scritta sarà espresso come segue

  • Punteggio inferiore a 25/50: Non Ammesso
  • Punteggio uguale o superiorea 25/50: Ammesso
     
     

Il giorno 7 settembre 2023, i/le Candidati/e riceveranno una comunicazione via mail all’indirizzo indicato in fase di iscrizione alla prova sulla myUnito dove verranno indicate le istruzioni da eseguire per il corretto utilizzo degli strumenti necessari allo svolgimento della prova insieme alla comunicazione dell’orario preciso di convocazione.

I/le Candidati/e sono invitati/e a verificare di aver inserito correttamente l’indirizzo email in fase di iscrizione alla prova sulla myUnito e a controllare la propria casella di posta elettronica (anche nello SPAM).

È responsabilità del/la Candidato/a verificare di aver ricevuto la mail di registrazione alla procedura di esame e la successiva email di convocazione alla prova. In caso di mancata ricezione, dovrà sollecitarne l’invio scrivendo, entro le ore 12.00 del 11 settembre 2023,  a didattica.psicologia@unito.it con oggetto: “UNITO- Scienze del corpo e della mente- mancata ricezione”

Il/la candidato/a è tenuto a osservare ogni istruzione di dettaglio che venga impartita dalla commissione sia nella fase preparatoria, sia nella fase di svolgimento della prova, soprattutto per quanto riguarda i tempi di collegamento in modo da assicurare la puntualità e la contestualità dello svolgimento della prova per tutti i candidati. 

 

Le informazioni relative alle modalità di svolgimento della prova per i candidati con Disabilità o con Disturbi specidfici dell'Apprendimento (DSA) sono disponibili sul bando e alla pagina Iscrizioni - Corsi ad accesso programmato del Portale di Ateneo.

Per  informazioni su  certificazione, tempi e procedure delle pre-iscrizioni, necessità di supporti e/o tempi aggiuntivi  e per contattare l'Ufficio Studenti con Disabilità e DSA, visita le sezioni
L'ingresso in UniTO degli studenti con disabilità
L'ingresso in UniTO degli studenti con DSA 

Per conoscere tutti i servizi offerti in UniTO per gli/le studenti/esse con disabilità e DSA, visita la sezione
Studenti con disabilità
Studenti con disturbi specifici di apprendimento (DSA)

Link e documenti utili

Ultimo aggiornamento: 22/02/2024 09:57

Location: https://www.scienzecorpomente.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!